Home » Uncategorized » Articolo » Da Metro News del 21 Febbraio 2013 e 22 Febbraio 2013

Da Metro News del 21 Febbraio 2013 e 22 Febbraio 2013

Articolo

Ho voluto dire quello che penso come Donna e credo che anche altre persone condividano il mio pensiero.

Metro News 21 Febbraio 2013 la mia opinione in fatto di rappresentazione di Donne

Ed ecco il pensiero di qualcuno che condivide

Metro News 22 Febbraio 2013, ringrazio il Signor Marco, ma soprattutto ringrazio e ho profonda stima per la moglie di questo signore.

Risposte1Risposte

Qualcosa si muove!!

Annunci

One thought on “Da Metro News del 21 Febbraio 2013 e 22 Febbraio 2013

  1. Quote Rosa? Ma basta!!! Basta davvero!!
    A che servono? Danno una misura delle mie capacità? Dimostrano che se mi mettono in un certo posto significa che sono migliore di un altro/a, più preparato/a, più competente?
    NO
    Dimostrano solo che certe donne sono diventate non solo uguali, ma decisamente peggio del sistema che affermano di voler combattere. Pietiscono quote rosa per mettersi i piedi al caldo, e tutt’al più per mettere al caldo anche i piedi delle loro amiche.
    A scapito delle altre donne, che han solo colpa di essere un po’ contro.
    Perchè hanno ampiamente dimostrato che alle “quote-rosine” non importa affatto abbatterre il soffitto di vetro che separa le donne da una piena realizzazione: a loro importa che le donne che emergeranno con questo trucchetto color pastello siano in linea col loro pensiero, chè non sopportano le “dissidenti”.
    E van blaterando nelle pubblicità di SNOQ che a loro e solo a loro tocca lavorare di più; casa figli famiglia ufficio marito genitori…..
    Carissime: i figli si fanno in 2 e se la piantaste di volere a tutti i costi essere le monomandatarie della pedagogia familiare, ecco che il carico di lavoro si dimezzerebbe. Certo, cosa un assegno, ma avreste tempo e opportunità che tanto dite di volere.
    Stesso discorso per la casa, che volete tutta per voi (e gestitela, allora), e non è colpa mia se non avete un buon accordo coi vostri fratelli per aiutare entrambi i vostri genitori.
    Chi semina raccoglie: ora, quando e sempre. Mi spiace per voi, io cammino insieme agli uomini, accanto e non davanti e non sopra e non contro: il vantaggio è che ci aiutiamo e ci facciamo una gran compagnia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...