Home » Uncategorized » Articolo » Turkat e Gardner. Genitore – madre – malevola 2

Turkat e Gardner. Genitore – madre – malevola 2

Riportiamo  nel nostro blog una serie di articoli pubblicati qui a firma di una nostra carissima amica.

Da senzabarcode.it

Turkat e Gardner. Genitore – madre – malevola

di Sheyla Bobba

Qualora non si fosse in grado di “dimostrare” la Sindrome della Madre Malevola (o anche in aggiunta) si possono analizzare i sintomi da un differente punto di vista; la stessa visione la si può adottare (a mio pensiero anche più agilmente) sui sintomi identificati da Gardner.

Ad esempio: per il punto 2 definito da Turkat (La madre tenta semplicemente di impedire: le visite regolari dei figli al padre, le libere conversazioni telefoniche tra i figli e il padre la partecipazione del padre alla vita scolastica e alle attività extracurricolari dei figli) possiamo valutare una diagnosi di Narcisismo. È ormai appurato che uno squilibrio emotivo cronicizzato, può determinare durevoli alterazioni funzionali fino a lesioni organiche. Il modo più efficace per evitare queste ultime è agire direttamente sulla causa primaria, ossia l’emozione. L’emozione è accessibile, per sua naturale forma, esclusivamente all’intuizione e ai metodi psicologici. Dall’inappetenza, all’obesità, dalla sindrome da dolore addominale alle ulcere, dalla Sindrome Fibromialgica alla Depressione anaclitica, abbiamo una irritazione dovuta da un esubero di stress (distress), ossia un reazione aspecifica che fa aumentare la resistenza dell’organismo agli stimoli più
diversi, egualmente che sia d’origine traumatica, tossica, infettiva o emotiva.
Per ritornare nell’ambito primario di questa ricerca, valuto i disturbi psicosomatici nell’infanzia e nell’adolescenza:
1. dell’apparato oro-esofageo-gastro-intestinale (disturbi dell’appetito, anoressia, vomito, vomito del lattante, stitichezza cronica, ulcera peptica, colite ulcerative …)
2. E malattie dei tegumenti (dermatiti atopiche, eczemi , manifestazioni allergiche …)
3. Che colpiscono l’apparato respiratorio (asma bronchiale …)
4. Che interessano l’apparato cardio vascolare (tachicardia semplice, parossistica … )
5. Che interessano l’apparato articolare (artriti reumatoide, malattie reumatiche acute …
6. Che interessano l’apparato muscolare (inclusi disturbi posturali, dismorfismi …)
7. Che interessano l’apparato escretore (controllo della minzione, dell’evacuazione …)
8. Che interessano le ghiandole endocrine (obesità, diabete mellito …)
9. Caratterizzanti la sindrome di “inclinazione agli incidenti”
Questi primi punti hanno presto trovato aggiunte ed integrazioni, superfluo in questa sede dettagliarli tutti, l’indispensabile ora è essere a conoscenza dei grandi rischi cui stiamo conducendo non solo i bambini, quindi il nostro presente, ma il Paese tutto ed il nostro futuro.
Annunci

2 thoughts on “Turkat e Gardner. Genitore – madre – malevola 2

  1. Quando c’è qualcosa di negativo sembra che venga sempre etichettato con il termine “madre”, ad esempio “sindrome di madre malevola”. E se è il padre a comportarsi così? . in caso di separazione sembra che sia di moda lo stereotipo che “la mamma è cattiva ed il papà buono” Se la realtà è diversa si può sempre modificare, basta scrivere documenti dove si insabbia ciò che non piace e si crea dal nulla quello che fa comodo. Ci sono padri che impediscono le conversazioni telefoniche madre-figlio, che impediscono alla mamma di accedere alle attività scolastiche ed extrascolastiche, che parlano male delle mamme ai figli, che non pagano alcunchè, che privano i figli di tutto scaricando sulle mamme ogni incombenza …. etc …etc eppure questi comportamente non vengono mai presi in considerazione. Sarebbe corretto, invece, parlare di “genitori buoni” e di “genitori cattivi” ma questo è contro tendenza !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...